Cotechini e Lega

Ecco il vero motivo della crisi e delle ristrettezze a cui saremo costretti: il cotechino di Monti a Palazzo Chigi. Questo secondo Calderoli. Se questo è il modo per trovare nuovi elettori, mi sembra quantomeno inusuale. Se invece serve alla Lega per ricordare agli elettori che nella Casta ci sono sprechi sarei curiosa di sapere quanto costò agli italiani la farsa del falò delle leggi abolite da Calderoli in termini di : acquisto della carta, preparazione dei cartoni, costo orario dei vigili del fuoco per tenere sotto controllo l’incendio delle presunte leggi, costo dello spostamento del muro di cartoni in termini di uomini o muletti e camion e dopo pulire la piazza in cui è stata celebrata la festa. Già osservando il muro di carta si capisce che costa  molto di più di un pranzo per dieci a base di tortellini, cotechino e lenticchie.

Non sarà che per Calderoli e per gli altri della Lega è inconcepibile essere rispettosi del prorpio ruolo e dei propri doveri?
In ogni caso hanno raschiato il barile, dopo questo non c’è più nulla. Solo porcellum.

Quanto al B. che festeggiava nelle sua case private, sarebbe da ricordare che il B. le ha fatte diventare tutte case dello Stato,  domicilio del Primo Ministro tutto il tempo dell’anno. Mi risulta amche che il B abbia fatto riarredare e restaurare queste case a NOSTRE spese, non con i suoi soldi.

Articolo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...